Ecco il nuovo numero della Newsletter de “La Zona Morta”

Ecco il nuovo numero della Newsletter de “La Zona Morta”: ogni 15 giorni tante notizie, anticipazioni, classifiche, aggiornamenti… e molto, molto di più! Seguiteci su www.lazonamorta.it...



LA ZONA MORTA AUGURA A TUTTI VOI
BUONA PASQUA

ANTIPASTI

Otto anni nella Zona Morta di Davide Longoni

PRIMI PIATTI

Addio a Terry Pratchett di Elena Romanello
Nasce Eatalian Sci-Fi a cura della redazione
La dolce casa degli orrori di Gordiano Lupi & As Chianese

SECONDI PIATTI

Tornano le Edizioni Scudo a cura della redazione
Audiolibri fantastici a cura della redazione
Onde road di Davide Longoni

CONTORNI – LE CRONACHE DI  


FRUTTA

Fantascienza Story 17 di Giovanni Mongini
Fantascienza Story 18 di Giovanni Mongini

DESSERT

Fantascienza Story 19 di Giovanni Mongini

BEVANDE

XXI Trofeo RiLL (scadenza prorogata al 24 aprile)

EXTRA

L’amico Gordiano Lupi ci comunica un altro importante traguardo per la sua piccola, ma agguerrita casa editrice, Il Foglio Letterario: “Pure quest'anno siamo allo Strega. Presentati da Wilson Saba e Simonetta Bartolini”.
Il libro in questione è di Federico Guerri e si intitola "24:00:00 - Una commedia romantica sulla fine del mondo", ispirato a “Il giudizio universale” di Vittorio De Sica e Cesare Zavattini.
Federico Guerri, follonichese di nascita e pisano di adozione, lavora al Teatro Verdi di Pisa, scrittore, regista e sceneggiatore teatrale, insegna drammaturgia.
Guerri è il quinto autore presentato allo Strega in 15 anni di attività della Casa Editrice piombinese, un nuovo successo a coronamento di un importante traguardo, all'inizio del sedicesimo anno di vita. Federico Guerri segue quattro colleghi di scuderia: 2006 - Wilson Saba (Sole e baleno), 2011 - Boris Virani (Mangia la zuppa amore), 2012 - Claudio Volpe (Il vuoto intorno) e 2014 - Fabio Izzo (To Jest). Gordiano Lupi - direttore editoriale del Foglio Letterario - ha partecipato allo Strega nel 2014, con “Calcio e acciaio”, un romanzo edito da Acar.
Vediamo ora di cosa parla “24:00:00 – Una commedia romantica sulla fine del mondo” di Federico Guerri (220 pagine; 14 EURO).
Improvvisamente, come fosse uno schermo, nel cielo appare un’enorme scritta - 24:00:00. È visibile in ogni parte del mondo. 23.59.59. Basta un giro di telefonate, una serie di controlli con le agenzie pubblicitarie, una rapida consultazione tra potenti o utenti Youtube, per capire che non è proiettata da terra né da un satellite né, apparentemente, da altrove. 23.59.58. Un conto alla rovescia nel cielo. Verso cosa? Il romanzo è ambientato nell’arco di 24 ore e fa incrociare le storie di undici personaggi in sette angoli diversi di un pianeta il cui punto più lontano da te è a 22 ore di aereo o alla distanza di un clic – se hai una connessione internet. Cosa accadrà allo 00:00:00? Com’è nato il countdown e perché? Salvare il mondo significa raccontarlo.
Federico Guerri, classe 1976, è drammaturgo, insegnante di teatro e scrittura creativa, improvvisatore, regista, Sindaco di “Mondo di Nerd” (comunità on-line con oltre 60.000 utenti) e padre di famiglia (non necessariamente in questo ordine). Il suo primo romanzo - Questa sono io - è uscito per le Edizioni Il Foglio per le quali cura, assieme a Sacha Naspini, la collana DEMIAN.

LA CLASSIFICA

I cinque articoli più letti nelle ultime due settimane:
1)   “The Cannibal Family” si fa in tre a cura della redazione
2)   La sposa perfetta a cura della redazione
3)   Murderock – Uccide a passo di danza di Gordiano Lupi & As Chianese
4)   Vademecum del regista del c…o 06 di Davide Rosso
5)   Blood Brothers – Il numero 01 a cura della redazione

PROSSIMAMENTE

Interviste a Marco Greganti, Antonio Tentori, Carlo A. Martigli, Angelo Berti, Fabio Giovannini, Massimo Mongai, Sergio Giardo, Fabrice Quagliotti dei Rockets e Theo Lawrence; I vizi morbosi di una governante; Kamandi; Quando Alice ruppe lo specchio; Red Sonja; Un gatto nel cervello; Fantascienza Story; Le Cronache di Narnia; Il Cav. Costante Nicosia Demoniaco, ovvero: Dracula in Brianza; Cenerentola; Voci dal profondo; I Diafanoidi vengono da Marte; Le porte del silenzio; Roy Rocket – Oltre l’infinito; Quella villa accanto al cimitero; Savage Dragon; Robert A. Heinlein.

Arrivederci nell’aldilà!

Davide Longoni

Commenti

Post popolari in questo blog

IL MALE PEGGIORE IL NUOVO ROMANZO DI G. IANNOZZI

DONNE E PAROLE DI GIUSEPPE IANNOZZI IL FOGLIO LETTERARIO