Post

Visualizzazione dei post da Dicembre, 2016
Immagine
Laura e il treno per Elintur e altri racconti
Antonio Messina

Edizioni IL Foglio Letterario









IN BREVE Lo spaventapasseri Giogi che stanco di sorvegliare il silenzio, vuole vedere il mare, un treno che corre verso un’ignota destinazione: Elintur; nuvole che da lontano sembrano ballerine, un cavallo a dondolo fatato, il vento e la sua città di carta sospesa nel cielo. Il nonno, la nipotina e una carrozza ferma in un parco, in attesa di affrontare un lungo viaggio, un alito di vento che sfugge al suo padrone, in cerca di pace e amore. Angelica che attraversa un mondo parallelo e non comprende il motivo, un cagnolino parlante venuto dalle stelle; Olivia, una bambina triste che vuole arrampicarsi sulla scala per raggiungere il firmamento. Rachele, un fantasma educato e un aquilone intelligente, nuvole gonfie di pioggia che sostano perennemente sul villaggio, impedendo al sole di riscaldare la terra e il cuore dei suoi abitanti, disegni che come per magia si animano, costruendo un mondo fantasti…
Immagine
Caffè sangue.Piazza Fontana. Vol. 1 Patrice Avella Editore: Ass. Culturale Il Foglio Collana: Narrativa Anno edizione: 2016 Pagine: 440 p. , Brossura


La strage di Piazza Fontana a Milano fu un episodio cruciale della storia italiana. Purtroppo le nuove generazioni non sanno nulla riguardo a questo tragico evento durante gli anni di Piombo. Penso che sia importante tenere acceso il ricordo, raccontando esattamente ciò che è successo quel 12 dicembre del 1969. Mi sono sempre chiesto perché in questi quarantatrè anni nessuno ha mai raccontato in un romanzo la storia di quell'attentato. E come se l'Italia non abbia voluto riflettere sul suo passato, lasciando senza risposta molte domande su fatti importanti che hanno cambiato la storia del paese. In questo le istituzioni hanno grande responsabilità perché non hanno voluto rendere pubbliche alcune informazioni riservatissime che farebbero oggi luce su molti misteri d'Italia...
 Intervista al regista Marco Tullio Giordana di Danilo Cec…

LAURA E IL TRENO PER ELINTUR E ALTRI RACCONTI - RECENSIONE DI G. MARI

Immagine
COME UN BENEFICO TORNADO


Laura e il treno per Elintur e altri racconti… 
di Antonio Messina ( Edizioni il Foglio – Fior di Fiaba 2016)

recensione di Giovanni Mari
Il passaggio di A. Messina, autore conosciuto per il suo approccio originale alla letteratura cosiddetta fantasy con frequenti implicazioni filosofiche, ad un’opera per ragazzi, ha lo stesso effetto di un Tornado. Si guarda sempre con sospetto alla rottura di schemi prefissati di una specializzazione artistica. Viene di consueto interpretata come contaminazione commerciale, come forzato esercizio di stile. Questo avviene in ogni ambito culturale. Con le dovute proporzioni:  quanti storsero il naso all’uscita de “Il nome della rosa” di U. Eco? Come poteva, come “osava” uno studioso così raffinato ridursi a scrivere un Romanzo? Sappiamo tutti com’è andata. Ognuno rimanga nel proprio ambito di esperienza, questo è il dettame assoluto… una vera e propria porta blindata nei confronti delle idee, dell’immaginazione, del coraggio. Tutti …
Immagine
LAURA E IL TRENO PER ELINTUR E ALTRI RACCONTI ANTONIO MESSINA                                 Editore: Ass. Culturale Il Foglio
                                Collana: Fior di Fiaba                                 Anno edizione: 2016                                 Pagine: 220 p. , Brossura                                 EAN: 9788876066481
  prefazione di Luca Menichetti

A NATALE REGALA UN LIBRO DI UN PICCOLO EDITORE



Antonio Messina, autore tra i più originali della narrativa fantastica italiana, già edito da Il Foglio Letterario all’interno della collana Fantastico e Altri Orrori diretta da Vincenzo Spasaro e Maurizio Cometto, fino ad oggi non si era mai cimentato con la narrativa per ragazzi.Laura e il treno per Elinturè un tentativo riuscito di unire i temi cari al fantasy con la favolistica tradizionale, senza rinunciare a un contenuto morale importante. Il lettore non troverà storie fini a se stesse, racconti pensati per stupire a colpi di effetti speciali, ma storie emozionanti, intris…